Pagina:Memorie storiche di Arona e del suo castello.djvu/15

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

LIBRO PRIMO

Rule Segment - Span - 10px.svg Rule Segment - Flare Left - 12px.svg Rule Segment - Circle - 6px.svg Rule Segment - Flare Right - 12px.svg Rule Segment - Span - 10px.svg

SOMMARIO:

Prime memorie dell’esistenza di Arona e del suo Castello — Opinioni sull’etimologia del nome — Monumenti romani ritrovati in Arona ed in altri paesi vicini — Antica cronaca aronese — Il conte Adamo od Amizone capitano generale delle armi di Ottone I in Italia, fondatore del monastero dei Benedettini — L’erezione della fortezza non è opera dei Visconti — Origine di questo casato sul lago Maggiore — Opinione dello scrittore sul tempo dell’erezione del Castello, e sull’origine del paese.


Ella è sempre stata difficile cosa per uno scrittore il rintracciare nella caligine dei secoli passati il tempo della fondazione dei luoghi abitati, che ora si chiamano paesi, borghi e città, e lo spiegare la giusta causa donde nacquero i nomi coi quali ora vengono appellati, se mancano i monumenti, e se quelli che esistono non danno almeno per approssimazione un indizio della loro autenticità. Non