Pagina:Michiel - Notizia d'opere di disegno, 1800.djvu/103

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

76

era circa de anni 65, piuttosto grasso, che altramente, e rubicondo.

Li dui retratti pur a oglio del marito e moglie insieme alla Ponentina furono de mano de l’istesso.

Li molti altri quadretti de Santi, tutti con portelle dinanzi, pur a oglio, furono de mano dell’istesso Zuanne Memelino.

Li quadretti pur a oglio, nelli quali sono colonnette e altri ornamenti finti de zoie e pietre preziose felicissimamente, furono de mano de Ieronimo Todeschino.

Le molte tavolette de paesi per la maggior parte sono de mano de Alberto de Olanda(132), del qual ho scritto a carte 96. (133).

La tela grande della Torre de Nembrot, con tanta varietà de cose e figure in un paese, fu de mano de Ioachim(134) carte 113.

La tela grande della S. Caterina sopra la rota nel paese fu de mano del detto Ioachim.


El