Pagina:Michiel - Notizia d'opere di disegno, 1800.djvu/84

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

57

la qual esso M. Zuanne ne ha un ritratto; benchè egli creda che sii el proprio.

La testa par al naturale ritratta da un uomo grosser, con un cappuzzo in capo, e mantello nero, in profilo, con una corda de 7. pater nostri in mano, grossi, negri, delli quali el più basso e più grande è de stucco dorato rilevato, fu de man de Gentil da Fabriano(99), portata ad esso M. Antonio Pasqualino da Fabriano, insieme con la infrascritta testa; zoè un Ritratto d’uno giovine in abito da chierico con li capelli corti sopra le orecchie, con el busto fin al cinto, vestito di vesta chiusa, poco faldata, di color quasi bigio, con un panno a uso di stola negra, frappata sopra el collo, che descende giuso, con le maniche larghissime alle spalle, e strettissime alle mani, di mano dell’istesso Gentile.

Ambedoi questi Ritratti hanno li campi neri, e sono in profilo, e si giudicano padre e figlio, e si guardano l’un contra l’altro; ma in due però tavole; perchè par che si somiglino in le tinte


del-