Pagina:Milani - Risposta a Cattaneo, 1841.djvu/200

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


lviii

disposte che mai avvenga che un rettilineo si trovi diviso in due zone, e le zone di ciascuna sezione saranno numerate con numeri romani progressivi.

23.° L’orizzontale sarà legata ai due capi stabili, che determinano gli estremi di ciascuna sezione, e sarà stabilita sopra ali 9 andamento del terreno.

2A.° L’orizzontale sarà delineata con color celeste; le ordinate che scendono da essa ai punti del terreno, in nero) i punti fissi ed i capi stabili, in rosso \ e P andamento del terreno, in nero, con una leggiera sfumatura di color di terra sotto.

25. ° La scala delle distanze sarà nel rapporto di 1, 2000 (di uno a due mila), quella delle altezze nel rapporto di 1, 100 (di uno a cento).

26. ° Tutte le dichiarazioni appartenenti alla livellazione, e registrate nella minuta di livellazione, saranno trascritte chiaramente nel profilo di livellazione, sotto la linea dimostrante P andamento del suolo, e seguendo alcune linee orizzontali.

27. ° Tutti i lavori di tavolo relativi alla livellazione, tutte le minute di campagna, cioè le minute della livellazione, e quelle delle osservazioni e delle notizie, saranno dagli ingegneri operatori residenti in Verona od operanti in Verona depositate nelP ufficio tecnico, e nelle mani delP ingegnere in capo della società:

dagli ingegneri operatori, residenti altrove, inviate all’ufficio tecnico, e dirette all’ingegnere in capo.

Ciascun ingegnere operatore dovrà sottoscrivere tutte le proprie minute di campagna, e tutti i proprj lavori di tavolo, indicando in questi ed in quelle il giorno in cui ebbero principio, e quello in cui ebbero fine.

TITOLO VI.

Competenze degli ingegneri operatori ed assistenti, indennizzi di viaggio, vitto ed alloggio, RIMBORSO DI SPESE FATTE PEI MISURATORI, MATERIALI, CARTA DA DISEGNO ED ALTRO.

28. ° Ogni ingegnere operatore avrà per ogni giorno di lavoro la dieta di nove lire austriache al giorno, lavori esso in città od in campagna.

Oltre la dieta suddetta avrà per ogni giorno di campagna lire austriache sei per vitto ed alloggio.

E per ogni giorno di viaggio, oltre la dieta, il vitto e Palloggio, avrà altre lire austriache sei per indennizzo di viaggio, sicché in somma le competenze saranno!

9 lire austriache per un giorno di lavoro di tavolo, 45 per un giorno di lavoro di campagna, 21 per un giorno di viaggio.

Se il viaggio che dovrà fare P ingegnere operatore sarà maggiore di 30 miglia, allora affinchè non perda più giorni in cammino, in luogo delle sei lire austriache al giorno per’ indennizzo di viaggio, gli sarà pagato l’intiero viaggio seguendo la tariffa delle diligenze e veloci erariali, ed a norma della distanza che avrà percorsa.

29. ° Tutte le spese fatte dagli ingegneri operatori pei misuratori, barche e battellieri, per far le sezioni nei canali e fiumi, per carta da disegno, acquisto di qualche materiale, come paletti, ec, saranno registrate ed esposte in un resoconto settimanale sottoscritto dall’ ingegnere, ed in base di questo pagate all’ingegnere stesso.

Pei misuratori, pei battellieri basterà notare il nome ed il cognome di ciascuno: per Google