Pagina:Naunia descritta viaggiatore.djvu/81

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

lascio che parlino coloro che furono per qualche tempo tra i Nauni.

Si rimprovera a molti di essere ingannatori, e vi ha chi osa dare una così ignominosa taccia a tutta quella popolazione. Questa è nera calunnia. Si potrà ben dire ciò di alcuni ostieri e trafficanti viziosi; ma il resto de’ Nauni non merita una tale taccia niente più di qualunque altro popolo. Quello che pur troppo non puossi negare, si è che in generale il Naune di bassa condizione è tardo pagatore. Per questo è che i palazzi di Giustizia sono sempre affollati di attori, di reiconvenuti e di sollecitatori. Oh! Nauni, pagate a cui dovete, e non gettate il vostro tempo e il denaro vostro nel foro! Lasciate che avvampino di rabbia coloro che vi eccitano e vi ajutano a piatire in giudizio, e salvate il vostro onore!

Non posso qui tralasciare di dire che i Nauni d’oggi non degenerano punto dai loro maggiori, e che molti coltivano assiduamen-