Pagina:Neera - Conchiglie, Roma, Voghera, 1905.djvu/103

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

a punto! 103


marcia!... Ma il battesimo lo abbiamo anche noi e non c'è affatto bisogno che i signori vengano ad umiliarci colle loro porcherie, perchè la dignità l'abbiamo anche noi, e meglio di loro, meglio del Papa, meglio del Re

Su questo sfogo improvviso e violento la donna prese i volatili ed uscita con essi nel mezzo del cortile e agitandoli per aria verso l'appartamento del secondo piano gridò con un ultimo scoppio di indignazione

— Povera, ma onorata povera, ma pulita! Guardino che cosa ne faccio del loro dono coleroso.

Panf! Un colpo ben diretto, una curva rapida nell'aria e le due bestie passando al di sopra del muric-