Pagina:Neera - Conchiglie, Roma, Voghera, 1905.djvu/57

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

un giorno di nozze 57


buire anche lui alla conversazione e disse:

— Nasce un frate.

Uno scoppio di risa accolse la vecchia facezia. Rico volle ribattere:

— È un po’ presto per parlare di nascite.

Intanto il ghiaccio era rotto. Uno stufato pieno di droghe essendo venuto per seconda portata ognuno vi immollava religiosamente il suo pane e il litro del vino incominciava a vuotarsi, secondando la legittima aspettativa dell’oste che da un pezzo se ne stava colle mani in mano

A un tratto si aperse la porta di strada ed entrò un ragazzino titubante e vergognoso con una sporta sul braccio.