Pagina:Neera - Conchiglie, Roma, Voghera, 1905.djvu/91

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search

a punto! 91


pieno di sussiego; del che avvedendosi il marito soggiunse:

— Non ne hai mai mangiate?

— Io!! — proruppe la signora Marianna, al colmo dell’indignazione.

— Sono squisite, sai? squisitissime.

La signora Marianna grave e mesta implorò:

— Se non vuoi che avvenga una disgrazia, nello stato in cui mi trovo, ti prego, portale via subito.

Al delicato accenno il marito ammutolì.

— Dove le porto?

— Dove vuoi, purchè non le veda.

Egli prese prudentemente le beccaccie e sparve con esse nella profondità misteriosa