Pagina:Neera - Conchiglie, Roma, Voghera, 1905.djvu/98

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
98 a punto!


suo ultimo marmocchio si avvicinò alla tavola per vedere che ci aveva posto di bello la Menica.

Alla vista di quei due uccellacci con tanto di becco fatto rimase fra il sì e il no, incerta. Polli non erano. Anitre neppure. Fosser fòlaghe? Di queste non ne aveva mai viste, ma si immaginava che potessero essere così. Chinò il volto per esaminare meglio e fece un salto indietro: Puuh! ma questa è roba marcia!

Una fiamma di rossore passò sul volto giallognolo della donna. Per chi la prendevano dunque? Uscì in corte e si pose a chiamare:

— Veronica! Veronica!

L’interpellata si affacciò ad una ringhiera del quarto piano.