Pagina:Neera - L'indomani.djvu/204

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 193 —


di noi, è una supposizione, nevvero? Lasciami dire. Se, entrando nella vita, quella ragazza non trova le due aspirazioni riunite, se vede che l’amore non è sempre il premio e il compagno dell’onestà, che, legati insieme barbaramente come gemelli mostruosi, non sempre vanno d’accordo, non sempre si intendono e viene il momento in cui uno dei due...

La signora Oldofredi scandagliò l’abisso e non la lasciò terminare; ma trascinata dall’impeto che Marta frenava invano, ella pure si sentì donna, ella pure colle guancie arrossate, l’occhio ardente, le labbra che tremavano urtandosi al placido sorriso abituale, ella pure illuminata da una arcana bellezza, esclamò:

— L’amore è una illusione! Credi tu che vi sarebbe tanta attività nel mondo, che l’arte produrrebbe i suoi capolavori, che la pietà innalzerebbe i suoi monumenti, che il patriottismo darebbe i suoi eroi e la religione i suoi martiri, se l’amore come lo intendi tu esistesse? Perchè si coltivano tanti fiori nei vasi e si tengono dei