Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/29

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

la freccia del parto 21


getti di conversazione; simpatia sincera non poteva esistere fra loro ma si scambiavano quell’affetto convenzionale che basta nei rapporti semplici della vita. Ora poi l’interesse le riuniva. Olimpia aveva pensato che potevano ben vivere insieme, e Costanza tentava la prova.

— Vedrai come si fa aspettare, — disse Olimpia entrando nel tinello e levando il coperchio alla zuppiera.

— Chi? domandò il marito affacendato in un angolo della tavola a preparare la zuppa al suo cane.