Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/353

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

una discrezione 345


persona ed a ricalcare sulla sabbia la traccia del suo piccolo piede. Improvvisamente ella cambiò strada, internandosi in un sentiero fiancheggiato da orti che doveva ricondurla alla villa per la parte opposta da quella cui era uscita. Ciò era evidente.

Dunque la perdeva? Non l’avrebbe vista mai più? Questa considerazione accrebbe l’ardore del giovinetto poeta, che tornò a correre, senza un progetto in mente, senza sapere nulla di ciò che farebbe o direbbe, solo per seguire la sua visione. Le capitò innanzi mentre ella già stava per toccare il muro di cinta della villa, spaventandola, ma non molto:

— Signora....

Non disse altro; e perchè aveva detto