Pagina:Neera - La freccia del parto ed altre novelle.djvu/391

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

una discrezione 383


rosamente fra le trine, nascondendolo un poco.

«Se veramente volesse darmi un bacio — e impossibile — tuttavia se lo volesse, questo medaglione lo raccoglierà e non mi abbandonerà più.»

Si sentì leggera, colle ali al cuore. Un amore così diverso dai soliti! meno e più che un amore. Attraversò correndo il giardino della Villa, poi rallentò il passo per un raffinamento dell’immaginazione che gli prolungava il piacere dell’attesa. Giunse alla porticina a poca distanza dalla quale aveva lasciato Gabriele e guardò per il buco della larga e rozza toppa. Il giovanetto era là. Non si scorgeva che parte della persona, ma la signora lo riconobbe subito.