Pagina:Nicolò Toneatti - Guida del viaggiatore per la città e per li dintorni di Trento, 1837.djvu/48

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
46


glio composto di consiglieri, del quale ha la presidenza il Podestà, e vice -preside è un benemerito cittadino. Essa ha l'amministrazione e la direzione di tutti i luoghi pii, ad eccezione dell’istituto de’ trovatelli, e delle puerpere. Dietro la chiesa di S. Pietro N. 170.

5.° Uffizio del Monte santo, eretto di recente per lascito di Andrea Bassetti, Contrada Larga N. 5o8. È composto di un amministratore, e di un controllore, oltre il servo, e lo stimatore.

6.° I. R. Capo - Commissariato dirigente la Polizia, Contrada S. Maria Maddalena N. 1o3. V’è un solo Capo-Commissario dirigente con tre praticanti, oltre un conveniente numero di guardie.

7.° I. R. Tribunale Civile e Criminale di 1. Istanza, contiguo alla torre di Piazza grande N. 351. Consta di un preside, sei consiglieri, un protocollista di consiglio, un segretario, un protocollista degli esibiti, uno speditore, e tassatore ed un registrante, oltre gl’impiegati di cancelleria e di servizio. Esso è foro privilegiato per tutto il circolo, ed ordinario pel distretto. È pure prima istanza in oggetti cambiarj.