Pagina:Notizie biografiche degli illustri comaschi.djvu/22

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

14

pure eleganza di stile, mente profonda e altre mille prerogative, che non sarà mai nè storico morale, nè storico patrio, e non salirà all'altezza cui Dio gli preparò donandogli alto ingegno.

Il Giovio aveva in Borgo Vico il Museo, vasto palazzo, in cui erano raccolte le rarità più singolari del suo tempo; e uomini di alto affare venivano appunto a Como per visitare il Museo. — Morto appena il Giovio, il tutto si disperse, verificandosi il detto: Quod non fecerunt barbari fecerunt barberini.

Egregie lodi tributar dobbiamo al presente Municipio e al Consiglio Comunale, che ci stanno preparando nel Liceo un’aula per un museo patrio, il quale, ben amministrato, ci conserverà quanto offre di antico l'odierna provincia di Como. Un Sepolcreto romano è ora uscito dagli scavi al forte di Fuentes, e oramai avrà il suo sito dove essere depositato.