Pagina:Notizie sulla Guerra della Indipendenza d'Italia (Monitore Toscano).djvu/6

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

6

che viene per liberare il Piemonte oppresso dalla violenza del partito sovvertitore. Frattanto impone a Novara una forte requisizione di vettovaglie e foraggi, sotto pena di una multa del quintuplo del valore. Gli Austriaci hanno occupato Vercelli. Il nerbo nemico si è concentrato sulla sinistra del Po.


N. VIII
Monit. N. 103


Torino 3 ore 10 ant. circa. – Quindicimila Austriaci giunsero domenica sera a San Nazzaro. Il Generale Schwarzemberg passò la notte a Lumello. Fu ordínata una forte requisizione in Mede, ed il sindaco fu legato e condotto al quartier generale per non aver potuto consegnare in tempo tutte le vettovaglie richieste. La valle della Scrivia è fortemente occupata dai Francesi. Gli Austriaci sono entrati in Modena e Reggio.


N. IX.
Monit. N. 103


Torino 3 maggio. ore 9,30 pom. – Gli Austriaci hanno passato un ramo del Po a Cambio; tentarono di gettare un ponte sulla Sesia, ma la cresciuta fiumana lo impedì. Fu messa una forte requisizione con minaccia di saccheggio, ed incendio. Mettono una penale del quintuplo del valore delle vettovaglie richieste ovunque passano. Nessuna novità dal lato di Vercelli. Le nostre truppe, ed i Fran-