Pagina:Notizie sulla Guerra della Indipendenza d'Italia (Monitore Toscano).djvu/61

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

61

die Nazionali. Le provincie di Como e Sondrio hanno attivato il Governo Nazionale.


N. LXXIV.
Monit. N. 138


Torino 7 giugno ore 11 pom. I paesi dell’alta Lombardia resi liberi dal nemico si affrettano a proclamare la sovranità di Vittorio Emanuele.

Da tutte le parti accorono volontarj ad ingrossare le file del generale Garibaldi, che insegue il nemico oltre Monza.

Il corpo del general Urban dopo precipitosa ritirata da Varese è in gran parte disperso.

Da per tutto si arrestano e disarmano soldati sbandati.


N. LXXV.
Monit. 139


Torino 8 giugno ore 10 30 ant. – Jeri il Re aveva il quartier generale a Lainate presso Rhò ove passò la notte. S. M. gode ottima salute. Stà per entrare oggi in Milano.

Pavia è stata sgombrata jeri verso le 6 pom.

Il nemico partendo inchiodò alcuni cannoni, gettando le munizioni nell’acqua. Il corpo comandato da Schwarzemberg partì l’ultimo nella direzione di Belgiojoso.


N. LXXVI.
Monit. N. 139


Torino 8 giugno, ore 10,10 pom. – Il Re e l’Imperatore sono entrati stamani alle ore otto in Milano. Splendida accoglienza, vivissimo entusiasmo.