Pagina:Occhi e nasi.djvu/78

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 77 —

cristiani, da buoni cristiani, hanno risposto: — Sta bene! —

C’è chi dice che il gerente responsabile sia una finzione trovata apposta per tutelare maggiormente la libertà di stampa. E sarà così! Ma, finzione per finzione, non capisco perchè i tribunali non debbano condannare piuttosto il calamaio o la penna. Nei reati di stampa, fra il gerente e il calamaio, il più colpevole senza dubbio il calamaio.


*


Gli amici del giornale! Ogni giornale ha i suoi amici, come ogni cane ha le sue pulci.

Si chiamano amici del giornale quelli che vengono tutti i giorni a passare una mezz’ora o un’ora nelle stanze della Redazione. Non scrivono mai; ma consigliano, suggeriscono, censurano; e se c’è qualche articolo che non vada loro a genio, si arrabbiano e se la pigliano coi redattori, come potrebbe fare un Padre scolopio co’ suoi scolari.

Batti oggi, batti domani, finiscono col credere in buona fede d’esser loro quelli che fanno il giornale: tant’è vero che, quando ne parlano cogli altri, usano dire:

— Il nostro articolo di stamani ha fatto chiasso. —

Oppure:

— Ierisera, finalmente, ci siamo decisi a sostenere il Ministero. —