Pagina:Odi e inni.djvu/205

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

AL DIO TERMINE


Termine buono, ch’ora a due bifolchi
partisci il campo, sì che l’un da mane,
3l’altro da sera, affidi il grano ai solchi;

poi l’uno e l’altro viene a te col pane
di sua sementa, e con la pia famiglia
6recante i doni, e col tacente cane;

e questi posa sopra te la figlia
ultima, e quegli il dolce figlio primo,
9l’un che balbetta, l’altra che bisbiglia;

mentre due galli cantano dal fimo,
dal suo, ciascuno, e ronzano gli sciami
12di due regine su lo stesso timo:

Termine forte, e ch’ora due reami
dividi, e segni ai popoli, dove ari
15ciascuno e mieta, dove crei, dove ami;

e le lor vite tacito separi,
tumultuanti, come, occulto in fondo,
18scoglio da sè fa rifluir due mari;