Pagina:Ojetti - Alla scoperta dei letterati.djvu/22

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
4 giosue carducci

le Nuove poesie del Carducci. Poi nel 1877 i Postuma dello Stecchetti (e fu il primo elzevir di quell’editore) mossero tanto romore di fama intorno all’autore, allo Zanichelli ed a Bologna intellettuale che la cosi detta chiesuola apparve formata.

Da allora intorno ai tre, Giosuè Carducci, Olindo Guerrini, Enrico Panzacchi, e imitatori e ammiratori, e amici e nemici vicini e lontani convergettero; e l’ultima raccolta fu quella che intorno al Carducci riunì i migliori e più giovani discepoli suoi. Guido Mazzoni, Severino Ferrari, Giovanni Pascoli, Giovanni Marradi, Corrado Ricci e qualche altro. Il Carducci o per via o in campagna o in casa d’amici o dallo Zanichelli o al caffé ammaestrava, leggeva, criticava, addestrava tutti quelli ottimi con amore di padre e di maestro.

Poi man mano essi, dispersi dalle necessità del vivere insegnando nelle scuole, lasciarono Bologna, né altri li sostituirono. E adesso col Carducci e col Panzacchi vi-