Pagina:Opere di Raimondo Montecuccoli (1821).djvu/21

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

1
Opere di Raimondo Montecuccoli p021.jpg


ELOGIO

DEL PRINCIPE

RAIMONDO MONTECUCCOLI

SCRITTO

DAL CONTE AGOSTINO PARADISI1





LE lodi degli uomini illustri e preclari non meno si debbono reputare un tributo di pietà e di riconoscenza verso coloro, da’ quali venne l’uman genere decorato e beneficato, che un argomento di generosa emulazione istituito ad eccitare nei viventi per la ricordanza de’ trapassati quella virtù, che molto meglio per gli esempli si scuote, che per gl’insegnamenti. E se la virtù, qualunque ella sia, di qualunque età, di qualunque nazione, ha

  1. Dall’edizione di Parma fatta nel 1775.
Vol. I. 1