Pagina:Pastor fido.djvu/259

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

   Cor.O Linco ancor sè pure
   Quell’amoroso Linco,
   Che fosti sempre. Lin. ò Corisca mia cara,
   D’animo Linco, e non di forze sono
   E ’n questo vecchio tronco
   E più che fosse mai verde il desio.
   Cor.Hor ch’è morta Amarilli,
   Mi resta di veder quel ch’è seguito
   Del mio caro Mirtillo.


ATTO QUINTO


SCENA VIII

Pastor fido illus 18.png

ERGASTO, CORISCA.


   O GIORNO pien di maraviglie, ò giorno
   Tutto Amor, tutto grazie, e tutto gioia,
   O terra avventurosa, ò ciel cortese
   Cor.Ma ecco Ergasto. ò come viene à tempo.
   Erg.Hoggi ogni cosa si rallegri. terra,
   Cielo, aria, foco e ’l mondo tutto rida.
   Passi il nostro gioire


Q 2