Pagina:Pirandello - L'Esclusa, 1919.djvu/214

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 200 —

della sua energia nervosa vibrare e sciogliersi nel vuoto di quella sala deserta. Subito le memorie angosciose, le sofferenze per poco rimosse, le sottentrarono come per travaso violento nell’animo. E in quella solitudine ella si avvilì, schiacciata dall’inanità stessa del suo impulso, dalla vanità d’ogni suo insorgimento.