Pagina:Poe - Storie incredibili, 1869.djvu/117

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Al Dott. Giuseppe Pitrè



Mio Beppe,


Presento a te, sì valente nelle filologiche discipline in Italia, la Morella, vero quadretto fiammingo, animato da influssi metafisici alemanni.

Un romanziere comune avrebbe trattato il principium individuationis superficialmente, sì come, per esempio, il D’Arlincourt nella Ida o I Simili, ed altri, che taccio. Il Poe invece fu pittore, filosofo e poeta, a chiaroscuri tuttavia un po’ densi per certe intelligenze.