Pagina:Poesie (Carducci).djvu/526

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
500 giambi ed epodi

Che m’importa di preti e di tiranni?
Ei son piú vecchi de’ lor vecchi dèi.
Io maledissi al papa or son dieci anni,
112Oggi co ’l papa mi concilierei.

Povero vecchio, chi sa non l’assaglia
Una deserta volontà d’amare!
Forse, ei ripensa la sua Sinigaglia
116Sí bella a specchio de l’adriaco mare.

Aprite il Vaticano. Io piglio a braccio
Quel di sé stesso antico prigionier.
Vieni: a la libertà brindisi io faccio:
120Cittadino Mastai, bevi un bicchier!


1877.