Pagina:Poesie inedite di Silvio Pellico I.djvu/268

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

( 266 )


SAN CARLO.





Bonus pastor animam suam dat
     pro ovibus suis.


(Ioh. 10, v. 11).




Oh! quanto degno è di fiducia un grande
     Di pietà e sacrificii operatore,
     Che fu debol mortale, ed ammirande
     4Forze trovò nel suo sublime amore!
     Fama antica non è che voci espande
     Sovra Carlo, d’Insubria almo Pastore;
     Ei visse quasi ieri, e sue pedate
     8In tutto il suol natìo sono stampate.