Pagina:Poesie varie (Pascoli).djvu/121

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

1882-1895 99

DONANDO A MARIA

della carta con impresse delle navi


Con queste navi in quest’alta bonaccia
io so che tu farai molto cammino;
andrai, quando tu voglia, ove ti piaccia
4pel queto mar ch’io credo un ciel turchino.

Rivedrai luoghi ove, sorella, hai pianto,
ed un sorriso or ti parrà quel pianto!

Rivedrai volti a cui dolce hai sorriso,
8oh come lagrimoso quel sorriso!

Livorno, 1889.