Pagina:Polo - Il milione, Laterza, 1912.djvu/148

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
134 il milione


C (CXVI)

Ancora della provincia di Tebet.

Tebet èe una grandissima provincia, e hanno linguaggio per loro, e sono idoli, e confinano colli Mangi, e con molte altre Provincie; egli sono molti grandi ladroni. Ed è sì grande, che v’ha bene otto reami grandi e grandissima quantitá di cittade e di castella. Egli v’ha in molti luoghi fiumi e laghi, e havvi montagne, ove si truova l’oro di pagliuola in grande quantitá1. E in questa provincia si spende lo corallo, e èvvi molto caro,

perchè egliono lo pongono a collo di loro femmine e di loro

  1. Berl. ed ezian nasse... canela in gran abondanzia.