Pagina:Praga - Le madri galanti.djvu/26

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 26 —

Conte.

Dunque spiegati.... il suo nome....

Domestico.

(annunziando). Il signor Barone Abati.


SCENA VIII.

Il Barone Abati, Collalto, Conte, Salvi.

Barone.

Caro amico, ti presento il signor Collalto, che desiderava tanto di fare la tua conoscenza.

Conte.

Troppo onore, signore.

Collalto.

L’onore è tutto mio, signor conte.

Conte.

Come sta tua moglie? (al Barone).

Barone.

Sempre gelosa.

Conte.

Guardate se la contessa ha finito di vestirsi. (alla cameriera che si presenta).

Cameriera.

La signora è vestita; s’acconcia i fiori in testa.

Conte.

Andrò a far che si spicci, scusatemi.