Pagina:Praga - Le madri galanti.djvu/54

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


esce). SCENA VII. Matilde,Salvi

Matilde. (siede). Siete contento ora? Salvi. Di che? Matilde. D'avere schivato così di por piede in casa mia? salvi Ditemi in verità, vi son forse dei trabocchetti in casa vostra? Matilde. Cioè? Salvi. Nulla, è un sospetto che mi è venuto poc' anzi nel vedere la ferocia colla quale provocate le persone ad entrarvi. Matilde Finiamola. Salvi. Finiamola pure. Tanto più che ho fretta di dirvi.... Matilde. Oh! prevedo già quel che avete fretta di dirmi: una cattiva nuova, certo