Pagina:Praga - Le madri galanti.djvu/99

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


tervi? Salvi. Un po' ! Conte. E per chi volevate battervi? Salvi. Per nessuno. Conte. Anna, si dice che il duello fosse per voi. Salvi. Che ? menzogna ! Il duello era per vostra figlia, contessa. Signore. Per sua figlia ! 1°.2°.3°. Dama. Ha una figlia !... Anna. (piano a Salvi). Signore, siete pazzo? mi compromettete. Salvi. (piano ad Anna). No, vi salvo 1' onore , e siccome non ho ancora smesso l'idea di diventare vostro genero, permetterete che ve lo salvi. Conte. Enrico, dimmi, cos' è accaduto ?... Salvi. Saprai