Pagina:Primi poemetti.djvu/41

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

L’ANGELUS


i


Sì: sonava lontana una campana,
ombra di romba; sì che un mal vestito
3che beveva, si alzò dalla fontana,

e più non bevve, e scongiurò, di rito,
l’impazïente spirito. Via via
6si sentì la campana di San Vito,

si sentì la campana di Badia,
e gli altri borghi, di qua di là, pronti
9cantando si raggiunsero per via.

C’era di muti spiriti nei fonti
un palpitare al tremolìo sonoro
12ch’empieva l’aria e percotea nei monti.

La donna andava con le figlie; e loro
squillò sul capo, subito e soave,
15dalla lor Pieve un gran tumulto d’oro.

E tu nascesti Dio da un piccolo Ave...