Pagina:Proverbi, tradizioni e anneddoti delle valli ladine orientali.djvu/91

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 87 —


pagina: Frara e fora per Pontives. Ël é vë́i, ëi a soné champana martèll ta Fodòm, Corvara e Collfósc, valgůnʼ dĕ bravi Fodòmi e Ladins è ʼchi piá ia ëi e i sciomentava1 addós col stlop da Inçisa sů e da Chanlonc2 fora, mo quëš a ma serví a dessené chamó plů l nemico. A Corvara sĕ despartë́sci e va a piceres squires fora per les chases a sĕ fa dé da mangiè. Chamó enter les chases i vegnel val stloppetada incontra. Ëi sĕ mëtte a quirí quī quʼ i â tratt addós, mo ëi nĕ nʼ è bonʼ dʼ i ciaffé. Ia Plazza dĕ Sott3 vèghi sůn ban4 da plana dĕ Më́nĕ dela Fia, quʼ ůn ava sfrozziè5 polver da stlop per mëtte sůlla fana e půrĕ Më́ne vegne piè sů da brigant. „Fusillé”, èl n té rī caporal françèšĕ quĕ scráia; nia nĕ joava a di, quʼ ël foss innoçë́nt; ëi i lë́ia i èdli e l condůge fora sott a fůr da pan e fége móto dĕ lʼ orë́i stloppeté. Mo tĕ quëlla salta fora sůa fomena, scomë́ncia a orlè dal spavent e prë́ia per talian quël quʼ ëlla è bona. Ëi manacia dĕ la maltratté e la chaccia dĕ méz;

che arrivavano, altrimente si sarebbe alzato tutto il distretto di Marebbe, di Codone e di Castelrotto, onde accoglierli a palle di piombo e a sassi sul monte di Prara e fuori da Pontives. A Livinallongo, Corvara eCollfosco si suonò bensì a stormo, anzi alcuni arditi Livinallonghesi e Ladini partirono da casa per andar a sparar contro il nemico sui passaggi di Incisa e di Compolongo, ma ciò non servì ad altro che ad inasprirlo in maggior modo. A Corvara i Prancesi si spargono in piccole schiere per le case facendosi portar da mangiare. Si tirò su di loro qualche schioppettata anche allorché erano ormai fra le case. Essi si mettono a cercare, donde partano questi spari, me non trovan nulla. A Piazza di Sotto vedono però, come qualcheduno sul pancone di Domenico della Piglia aveva pestato polvere da schioppo onde metterla sul focone ed il povere Domenico vien fatto prigione come brigante., Fusillè ", grida un birbante d’un caporale francese; a nulla giovò

  1. = sfornente, cfr. Glos.
  2. Montagna fra Corvara ed Arraba.
  3. Piazza de sott è un casolare di Corvara.
  4. ban* invece di,banc*, come»bùr* invece di,bùrt«,,mon* invece di >mont* ect.
  5. sfrozziè = frozzè, cfr. Glos.