Pagina:Regolamento per la nuova colonia di Battipaglia.djvu/7

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

tremuoto ,sarà riunita a cura del Governatore dell'Intendente una commissione composta dal Parroco, dal Sindaco e dal Decurione più anziano. Ciascuna di esse commissioni formerà nel suo proprio comune la lista delle famiglie che vogliono far parte della colonia ed i cui capi abbiamo i requisiti voluti dall'articolo precedente. Ciascuna lista conterrà il nome, il cognome e l'età del capo della famiglia; il nome, cognome ed età della moglie, il numero de'figli con la distituta del sesso, de' nomi e dell'età.

Articolo 11°. Reali liste saranno trasmesse al Governatore dell'Intendente della Provincia, cui i comuni si appartengono, il quale le trasmetterà alla direzione generale dei porti e strade alla Amministrazione Generali Di Bonificazioni notando nella colonna delle osservazioni quelle famiglie alle quali egli crede doversi dare la preferenza delle liste.