Pagina:Ricordanze (Rapisardi).djvu/160

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


     Che vai? Com’ape o uccello
Che va di ramo in fiore.
45Passa su noi l'amore,
Che, perchè ha l'ali, è bello;
Ha l'ali e il miel raccoglie
De le più dolci foglie.
     Ma questa ora fiorita
50Che sopra il cor mi vola,
Questa ricchezza sola
Dar posso a la sua vita:
Fulgor d’oro e di tede
Altri le dia, se il chiede.
     55Quest’ora è mia; m’accende
Amor l’alma e son vivo;
Siccome il fuggitivo
Foco che in voi risplende.
Quest’ora è il mìo tesoro,
60O lucciolette d’oro.