Pagina:Rivista italiana di numismatica 1888.djvu/148

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

notizie varie 123


Vendita Belfort. — Anticamente le raccolte si facevano pian piano, ma duravano almeno qualche generazione; ora, nel secolo del vapore e del telegrafo, tutto si fa presto, le raccolte si improvvisano, ma sfumano anche colla medesima rapidità con cui sono apparse, quale meteora, non lasciando altra traccia di se che il Catalogo di vendita. — Ecco appunto quanto oggi ci rimane della bella Raccolta Belfort, messa insieme dal proprietario, ed aggiungeremo anzi in un breve periodo della sua vita, e venduta all’asta pubblica a Parigi negli ultimi giorni dello scorso febbrajo. Trattandosi di una Raccolta importante, e nota principalmente per la bellezza delle conservazioni, crediamo valga la pena di tenerne parola in modo particolareggiato.

La vendita non si può dire sia riuscita brillantissima. Raggiunsero prezzi relativamente molto elevati le monete comuni, e le bellissime conservazioni, mentre le rarità e principalmente le grandi rarità furono abbandonate a prezzi assai miti ed inferiori a quelli ottenuti in altre vendite precedenti. Il che significa due cose, l’una che le raccolte al giorno d’oggi si fanno piuttosto sotto l’aspetto artistico che sotto quello scientifico e gli amatori odierni preferiscono un pezzo comune di bella conservazione a uno raro ma sconservato per quanto scientificamente assai più importante; in secondo luogo che le vendite in questi ultimi tempi sono state troppe, e l’offerta ha superato la dimanda, il che certo non è incoraggiante per le prossime vendite annunciate fra cui quella importantissima della Raccolta Quelen.

Della Raccolta Belfort non crediamo necessario dare il completo elenco dei prezzi. Riportiamo quelli che possono destare maggiore interesse:

34 Restituzione della Lucretia, Arg. L. 250.
40 Minatia, Arg. 260.
41 Altra Minatia, Arg. 805.
42 Pompeo, Coh. 15, Arg. 75.
43 Nasidia, Arg. 42.
74 Restit. della Julia, Coh. 54, 630.
78 G. Cesare e Augusto, Oro 560.
80 Detto, G. Bronzo 40.
86 Bruto, Coh. 4, Arg. 420.
94 Bruto (Flavia), Arg. 99.
98 S. Pompeo e figli. Oro 900.
101 Lepido e Ottavio, Arg. 105.
121 M. Antonio (Clodia), Oro 490.
137 Cleopatra e Marco Antonio, Arg. 85.
139 Cajo Antonio, Arg. 400.
155 Augusto, Coh. 21, Arg. 69.
156 Augusto, Coh. 22, G. B. 90.
163 Augusto, Coh. 81, Argento Med. 405.
179 Augusto, Coh. 59, Oro 800.
296 Augusto, Coh. 268, M. B. 68.

(segue)