Pagina:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu/372

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
312 francesco gnecchi - museo comunale di trento
R/CONSERV VRB SVAE

Tempio a sei colonne sormontato da tre statue. Nel frontone due figure. Nel mezzo Roma seduta di faccia volta a sinistra con globo e scettro; alla sua sinistra uno scudo. Campo A. Esergo T.

74. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 62.

D/IMP MAXENTIVS P F AVG

Busto laureato a destra con paludamento e corazza.

R/CONSERV VRB SVAE

Roma seduta di faccia e volta a sinistra, in un tempio a sei colonne, tiene un globo ed uno scettro, presso ad essa uno scudo. Esergo PT.

COSTANTINO I.


75. Piccolo Bronzo. — Dopo Coh. 504.

D/IMP CONSTANTINI

Busto galeato a sinistra con asta sulla spalla destra.

R/VICTORIAE LAETAE PRINCIPI

Due vittorie in atto di sostenere su d’un cippo uno scudo sul quale leggesi VOT P R.

La leggenda del rovescio è nuova e di difficile spiegazione pel dativo principi; ma questo deve assai probabilmente supporsi un errore dell’incisore.

76. Piccolo Bronzo Quinario. — Dopo Coh. 583.

D/VIC CONSTANTINVS AVG

Busto diademato a destra colla corazza e col paludamento.

R/VIRTVS AVGVSTI

Costantino di fronte volto a destra tiene un’asta rovesciata e s’appoggia allo scudo.