Pagina:Rivista italiana di numismatica 1892.djvu/18

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
14 francesco gnecchi


Se poi è vero, come accenna il Cohen, che i denari colla testa di Druso furono battuti da Tiberio quasi in riparazione dell’assassinio del figlio, procurato col veleno da Sejano e Livilla, bisogna ammettere che tal delitto sia stato scoperto non due lustri, ma un solo lustro dopo la morte dello stesso Druso.

GALBA.


2. Gran Bronzo. — Dopo Coh. 138.

D/ — SER GALBA IMP CAES AVG TR P

Testa laureata a destra.

R/ — LIBERT AVG R XL S C

La Libertà a sinistra, col berretto e un lungo scettro.

(Tav. I, N. 2).


3. Medio bronzo. – Dopo Coh. 143.

D/ — IMP SER SVLPIC GALBA CAES AVG TR P

Testa laureata a destra.

R/ — LIBERTAS PVBLICA S C

La Libertà a sinistra col berretto e lo scettro.


4. Gran Bronzo. — Dopo Coh. 156.

D/ — SER SVLPI GALBA IMP CAESAR AVG P M TR P

Busto laureato a sinistra, col paludamento.

R/ - LIBERTAS RESTITVTA S C

Galba togato a sinistra in atto di rialzare Roma che gli sta davanti inginocchiata; dietro, Minerva in abito militare armata di scudo.

(Tav. I, N. 3).


5. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 108.

D/ — IMP SER GALBA CAE AVG TR P

Testa laureata a destra.

R/ — PAX AVGVST S C

La Pace a sinistra con un ramo e una cornucopia.