Pagina:Rivista italiana di numismatica 1892.djvu/65

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

VIII.


Rivista italiana di numismatica 1892 p061.jpg


UNO ZECCHINO DI LEONE X PER RAVENNA

(1517-1521).


D/ — LEO • X • PONT • M • Scudo a testa di cavallo collo stemma Medici. In alto le chiavi incrociate, sopra le quali il triregno. Abbasso, ai lati dello stemma, due armette; a sinistra quella della Chiesa di Ravenna, a destra quella del Card. Fieschi.

R/ — S • APO • AR • RAVE • S. Apollinare in piedi di faccia in abito sacerdotale e mitrato. Tiene il pastorale nella sinistra, e ha la destra alzata in atto di benedire.

(Peso gr. 3. 450).

Il Fioravanti, lo Scilla, lo Zanetti, l’Argelati, il Cinagli, ecc., ci hanno fatto conoscere alcuni tipi di monete battute da Leone X a Ravenna, ma tutte in argento.

Lo zecchino, tostò descritto, ed esistente nella mia collezione, è finora la sola moneta d’oro conosciuta di Leone X per Ravenna; è inedita, e, ch’io mi sappia, non ne esistono altri esemplari.

Il Card. Nicolò Fieschi, il cui stemma figura nel diritto accanto a quello della Chiesa di Ra-