Pagina:Rivista italiana di numismatica 1893.djvu/510

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


DOCUMENTI

VISCONTEO-SFORZESCHI

PER LA STORIA DELLA ZECCA DI MILANO



PARTE SECONDA




PERIODO SFORZESCO




I. — FRANCESCO SFORZA.

(Continuazione).


187. — 1457; febbraio 14, Milano. — Sufrinus de Zuganis dictus fra, citt. milanese, eletto officiale sopra le monete false [Reg. duc. 93, fol. 93 t.].


188. — 1457, marzo 5, Milano. — Lettere ducali per il divieto dei bislachi gateschi [Arch. civ. di Como, Lettere ducali vol. IX, fol. 18].

«Ha deliberato et vole lo Ill.mo S. nostro per bene et comodo de li subditi soy che in avvenire nessuno di qualunque grado stato e condizione sia spenda o riceva o paghi alcuna partita piccola o grande di bislachi chiamati gateschi sotto pena di perdere detti gateschi, et ultra de ciò de fiorini vinticinque ad computo de soldi xxxij pro fiorino da esser ipso facto applicata a la ducale cerniera per cadauna fiada se contrafacesse, ecc.» Ordine perciò di far fare publica grida e comandameoto in forma.


189. — 1467, maggio 2, Milano. — Grida per il ragguaglio delle monete nella loro spedizione nel Ducato mila-