Pagina:Rivista italiana di numismatica 1895.djvu/223

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

una moneta inedita di campobasso 215

l’una Nicola de Monf )( Comes Campobassi1, l’altra Nicola Com )( de Monfort2. Ma fino a quando la loro autenticità non venga meglio documentata, credo sia più prudente attenersi all’unico tornese, che trovasi nelle pubbliche e nelle private raccolte. Vi è parimenti da notare, che il tornese del conte Nicola fu, da imitatori o contraffattori, combinato con elementi delle monete di Acaja, o in maniera nuova riprodotto. Lo Schlumberger3 addita tre tornesi di tal fatta: in uno il nome Nicola è ripetuto sui diritto e sul rovescio, in altro è unito a Clarentia, in un terzo Nicola Conn è unito a Florens P. Ach.

S. Elia a Pianisi, Aprile 1895.

Francesco di Palma.          



  1. Dissertazione, frontispizio.
  2. Dissertazione, pag. XI.
  3. Numismatique de l’Orient latin, Paris, 1878, pag. 357, nota 4.