Pagina:Rivista italiana di numismatica 1896.djvu/364

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

monete italiane inedite della raccolta papadopoli 351


Niccolò Papadopoli Desana a Rivista italiana di numismatica 1896 (page 364 crop).jpg


5. — Mistura, peso grammi 8,54.

   D/ — Busto di santo vescovo a destra colla mitra ornata di un rosone, nella mano destra tiene un trapano Six petal flower icon.svg SANTVS Six petal flower icon.svg LEONARD Six petal flower icon.svg fra due cerchi di perline.
   R/ — Stemma coi tizzi, sul quale un’aquila bicipite coronata colle ali aperte MON · NOVA · DECIANÆ, nel campo 16..6.

Ho creduto di far cosa buona riproducendo il disegno esatto di tale moneta che esiste nel mio medagliere; mentre Morel-Fatio1 l'aveva tolta da un cattivo disegno dell’Hoffmann Muntzschlüssel. È una imitazione di un dicken di Lucerna che ha per patrono S. Leodegario.

Niccolò Papadopoli Desana b Rivista italiana di numismatica 1896 (page 364 crop).jpg


6. — Mistura, peso grammi 5,55.

   D/ — Leone rampante + MONETA Six-petals b w flower icon.svg NOVA Six-petals b w flower icon.svg ARGENTEA Six-petals b w flower icon.svg D Six-petals b w flower icon.svg T Six-petals b w flower icon.svg D fra due cerchi di perline.
   R/ — La B. Vergine col bambino in braccio, coronata e collo scettro in mezzo a raggi fiammeggianti SANCTA Six-petals b w flower icon.svg MAR IA Six-petals b w flower icon.svg VIRGO Six-petals b w flower icon.svg fra due cerchi di perline.
  1. Morel-Fatio, Op. cit., pag. 43, Tav. IV, n, 34.