Pagina:Rivista italiana di numismatica 1897.djvu/44

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
40 giorgio ciani

È una moneta che imita nel diritto i dicken di Uri, e nel rovescio i pezzi tedeschi da sei batzen.

Quantunque non porti il nome del principe, ha però lo stesso, se non identico, rovescio della precedente e di altra simile pubblicata dal Litta al N. 3 della tavola fra le incerte, ma che spetta verosimilmente essa pure ad Alessandro I, il quale se fu buon principe, come è fama, d’altro canto non si peritò di contraffare largamente le altrui monete.

Coin of Alessandro I Pico - Rivista italiana di numismatica 1897 (page 44 a crop).jpg


8. — D/ — Six petal flower icon.svg ALEX · DVX · MIR · I · M · COQ · III. Busto con armatura volto a destra.

R/ — SVB · EIVS VMB · DESID · TE   · SEDI. Aquila bicipite coronata fra le cui teste sorge una croce, e in petto ha un circolo con entrovi la cifra 3

Mistura. Peso Gram. 0,90.               


Contraffazione anche questa di pezzi da tre kreuzer esistente nel museo di Ferrara.


Coin of Alessandro I Pico - Rivista italiana di numismatica 1897 (page 44 b crop).jpg


9 — D/ — ALEX - DVX · MIR · * · INSI · ANTIQVA. Scudo portante un’aquila colle ali spiegate sormontato da elmo chiuso e coronato, ornato di lambrecchini, e col cimiero di un’aquila fra due piume.

R/ — + TVTISSIMA · QVIES +. Aquila bicipite coronata.

Argento. Peso Gram. 4,60.