Pagina:Rousseau - Il contratto sociale.pdf/142

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 140 —


osi mettere in generale la fertilità dei paesì freddi uguale a quella dei paesi caldi. Tuttavia supponiamo questa uguaglianza; lasciamo, se vuolsi, l’Inghilterra pari alla Sicilia, e la Polonia all’Egitto: più verso il Mezzodì avremo l’Africa e le Indie, più verso il Norte non avremo più niente. Per quella parità di prodotto, quale differenza nella coltura! In Sicilia basta razzolare la terra, in Inghilterra quante cure per lavorarla! Ora, dove ei vuole un numero maggiore di braccia per dare il medesimo prodotto, il superfluo dev’essere necessariamente minore.

Si consideri inoltre, che la medesima quantità d’uomini consuma. assai meno nei paesi caldi. Ivi per istar bene, il clima richiede un viver sobrio: gli Europei che vi vogliono menare una vita alla europea, periscono tutti di scorrenza e di indigestione. «Noi siamo, dice Chardin, bestie carnivore, lupi in paragone degli Asiatici. Alcuni attribuiscono la sobrietà dei Persiani alla poca coltivazione del loro paese, ed io invece credo che il loro paese abbondi