Pagina:Rousseau - Il contratto sociale.pdf/204

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 202 —


uomini, ma per mezzo dei beni, di modo che le prime classi erano ripiene dai ricchi, le ultime dai poveri e le medie da quelli che godevano di una mediocre fortuna. Quelle sei classi erano suddivise in cento novanta tre altri corpi, detti centurie; e quei corpi erano talmente distribuiti, che la sola classe prima ne comprendeva più della metà, e l’ultima ne formava un solo. Per la qual cosa avvenne che la classe la men numerosa in uomini, era più numerosa in centurie, e l’ultima classe intera non era contata se non per una suddivisione, benchè essa sola contenesse più della metà degli abitanti di Roma.

Affinchè il popolo badasse meno alle conseguenze di quella ultima forma, Servio affettò di darle un aspetto militare: inserì nella seconda classe due centurie di armaiuoli, e due di strumenti da guerra nella quarta: in ogni classe, eccettuata l’ultima, distinse i giovani ed i vecchi, cioè quelli che erano obbligati a portare l’armi, e quelli che giusta le leggi erano esenti per l’età, distinzione, che più di quella dei beni pro-