Pagina:Rusconi - Teatro completo di Shakspeare, 1858, III-IV.djvu/722

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

ATTO QUINTO 361


SCENA I.

Francia. — Un corpo di guardie inglesi.

Entrano Huellen e Gower.

Gow. In ciò avete ragione: ma perchè continuate a portare quel guanto al cappello? Il giorno di san Davy è passato.

Huell. Sonovi occasioni, cause e perchè in tutte le cose. Ora ve lo dirò da amico, capitano. Quel miserabile mendico, quel cianciatore Pistol, che voi e tutti sanno non valer meglio d’una pipa, è venuto a me ieri a portarmi pane e sale, e ciò in un luogo dove non potevo contendere seco. Ma io mi prenderò la libertà di tener questo guanto finchè mi abbatta in lui, e gli dirò poscia il mio avviso. (entra Pistol)

Gow. In verità, eccolo che viene, gonfio come un pallone.

Huell. Il suo gracidare non gli varrà nulla. — Dio vi assista, alfiere Pistol, empio, svergognato, miserabile.

Pist. Ah! sei tu, casa di matti? Vuoi forse, vil Troiano, ch’io squarci la fatai tela con cui la Parca ordisce la tua trama? Allontanati da me; quel tuo guanto mi mette di mala voglia.

Huell. Vi prego, di grazia, ribaldo, d’inghiottir questo guanto: appunto perchè non vi piace, vi prego di trangugiarlo.

Pist. No, pel Cielo! questo non farò.

Huell. Eccoti le tue fatiche. (lo percuote) Vorresti aver ora la bontà di mangiarlo?

Pist. Troiano infame, morirai.

Huell. Avete ragione, tapino; allorchè piacerà a Dio morirò: per ora vi prego di voler mangiare per vivere. Eccovi un po’ di condimento. (lo percuote di nuovo) M’avete chiamato ieri gentiluomo di montagna; ma oggi io abbasserò i vostri titoli.

Gow. Basta, capitano: lo avete intronato con questo colpo.

Huell. Dico che gli farò mangiare questo guanto, o che gli accarezzerò la testa quattro giorni di seguito. — Mangiate, ve ne prego; tal cibo vi farà bene.

Pist. Dovrò io mordere?

Huell. Sì, senza dubbio.

Pist. Orribilmente me ne vendicherò.

Huell. Mordete, ve ne prego. Forse non basta ancora il condimento?

Pist. Abbassate quel bastone; io mordo il guanto.

Huell. Vantaggioso ti riesca, insigne codardo. — Facile te ne sia la digestione.

Pist. Sta bene, sta bene.