Pagina:Salgari - Duemila leghe sotto l'America - Vol. II.djvu/75

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Si precipitò dietro una colonna e con un gesto rapido accostò alle labbra il tubo dell’apparato Rouquayrol. Cap. XXV, pag. 102.