Pagina:Salgari - Il re della prateria.djvu/179

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


– Lo so – rispose Sanchez.

– Saranno molti?

– Forse una tribù intera.

– Ma come fuggiremo, se siamo ormai accerchiati?

– Non vi è che un mezzo: caricare l'avanguardia ed aprirci il passo a colpi di fucile.

– Ma dobbiamo attraversare tre o quattrocento animali.

– Forse si sbanderanno.

– E non si rivolteranno?

– Forse, ma tutto dobbiamo tentare. Gl'indiani ora sono più da temersi dei bisonti.

– Avanti adunque!