Pagina:Salgari - La capitana del Yucatan.djvu/177

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


– Allora fate accendere subito i fuochi e preparate le armi, poiché le rive della baia sono guardate dagl'insorti. Quando voi cercherete di muovervi vi vedrete assalire.

– Ah!... Gl'insorti mi assaliranno!... Ebbene, li prenderemo a cannonate e sfonderemo le loro scialuppe.

Il cubano alzò gli occhi guardando Cordoba quasi ironicamente, poi sbozzando un sorriso, disse:

– Eh!... Eh!... Le scialuppe?...

– Cosa vuoi dire, furfante?... – chiese il lupo di mare.

– Dico che non avrete da fare solamente con delle scialuppe, signor mio.

Cordoba fece un passo indietro, urtando mastro Colon.

– E contro chi avrò da fare adunque? – chiese, con una certa apprensione.

– Pare che vi sia qualche cosa di più grosso d'una semplice imbarcazione.

– Per centomila diavoli dell'inferno!... – urlò Cordoba. – Getta fuori, furfante.

– Sapete che gl'insorti di Pardo hanno sorpresa ed assalita una cannoniera spagnola che si trovava ancorata nella baia della Guadiana?...

– Io non so un cavolo!...

– Allora ve lo dico io.

– E poi?...

– Quella cannoniera è stata già avvertita che l'Yucatan è qui.

– E verrà a prendere parte alla battaglia?...

– Sono certo che avrete da fare con quel legno.

– Non l'ho ancora veduta.

– Verrà al momento opportuno, signor Cordoba.

– Morte e sangue!... Vogliono misurarsi coll'Yucatan?... Ebbene, avranno il loro conto!

– Badate!... Quella cannoniera deve avere quattro pezzi grossi ed un cannone da 75 millimetri a tiro rapido.

– Fulmini!... – esclamò Cordoba, aggrottando la fronte. – Chi ti ha detto ciò?...

– Il capitano Pardo – rispose il cubano.

– E quella cannoniera verrà qui?...

– Vi chiuderà il passo all'uscita dell'ensenada.

– Ah!... Lo si vedrà!...

In quell'istante un marinaio entrò, dicendo:

– Signor tenente, abbiamo la massima pressione.

– Da' ordine che si salpino le ancore e che si smascherino il nostro pezzo della torretta ed i due Hotchkiss.

Poi volgendosi verso Colon, continuò:

– Vieni, vecchio mio; noi usciremo da questa baia, dovessimo misurarci colla Yowa, che si dice sia la più grande corazzata degli Stati Uniti.