Pagina:Scienza - Li Meravigliosi Secreti di Medicina, 1618.djvu/143

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


DI MEDICINA* 9l quejta quarta accommodarete ’un’altro Jìmii. ni ente attingiti foco minore, con vn buco piecìolo nel meggo del fondo,perttquaìeageuoloriente mirar yi poffa vn pontal di sìrenga.To:, fte chefaranno quefle quattro pignatte l’unafojna l altra-,? drizzate bene,le quali verranno in forma di pi rami de, battendo anco pifornello del piramidale, lutarcte con il luto fapìcntie tutte le commi fare delle bocche delle pignatte, dono. fi congiungem,e.commetteno l’vna con l’altra, d / f darc ’ j acciò non ppfiino.sfiatare,fe npn per quel buco „ e j“ V° - picciolo fatto peli vltrma e fupcrìore pigna t- noftra;: ta. iXfciutto pofcia che farà detto luto, accen- Oblimi

  • deh fuoco di due.carboni fotto la prima pignat - Uorie *

■. ta, dentro nel fornello, e co fi di mano in mano per due bore andate credendo alquanto il pio*1 ro; impero ette accendendolo tutto in vn colpo, 1 1 andar ebbe a pericolo di fenderfi il forno, e di ° 1. pomperfi la pignatta: per tal cagione dunque fia

  • 1 tepatienti nel darli ilfuoco,e fate che nÒprima

- di due bore fia il fondo di quesìapignatta roff vfo,&infuocato al cbeeffendo, contìnouato del| to fuoco almeno per di ciotto h or ef onero per in - l fuo* r | fino che farà finite di fulrlìmare buona parte di chi uelU, | detto Antimònio,cominciando la mattina ’qud * c °f > ®* e; tofi’può a buon bora;non mancando ’però dibo~ Echimi i yPafu bora a mantener? il fuoco, c pii metter ni al ce debj tri carboni,acciò il fondo della pignatta fila fem h°no se [ a W re - r0 fl 0 ’ & infuocato: e per far ette detto fuoco P re ef * A iilìa femprc ben ac cefo, tenete leporticelle del tinouL